Fabio Molini indica la direzione: qualità urbana e innovazione

Investire nella qualità urbanistica-architettonica, abitativa e infrastrutturale è la premessa per creare un circolo virtuoso in termini di incremento sia della produttività che della attrattività.

Le competenze strategiche della città devono innovare ed innovarsi continuamente attraverso la ricerca di modi nuovi per dare valore nei relativi “prodotti” e “servizi”. Nell’economia della conoscenza, l’innovazione ha bisogno di idee nuove e diverse e pertanto la città deve essere un “territorio fertile della creatività”.

 

Condividi articolo su:
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
it_ITItalian
it_ITItalian